mercoledì 17 gennaio 2018

WWW... Wednesday #1

Salve a tutti, lettori!
Bentornati sul blog Hope and Paper! Mi siete mancati davvero molto, ed era parecchio che non scrivevo qualcosa, in particolare qualcosa che riguardasse una rubrica molto speciale, che ho inaugurato lo scorso anno, e che ho intenzione di riportare anche nel 2018.

Sto parlando del WWW... Wednesday!
Per chi si stesse approcciando a questa particolare rubrica e non sa minimamente di cosa io stia parlando, si tratta di rispondere a tre semplici domande:

-What are you currently reading? (Cosa stai leggendo adesso?)
-What did you recently finish reading? (Cosa hai appena finito di leggere?)
-What do you think you’ll read next? (Cosa leggerai dopo?)


Cosa stai leggendo?
Sto attualmente leggendo Mentre fuori nevica, di Sarah Morgan. Un romanzo che mi è stato regalato da una delle persone più dolci che io abbia mai conosciuto, e che ringrazio ancora.



Ero molto curiosa di leggere qualcosa di suo, e durante questo Natale, mi è arrivato - assieme ad un mucchio di altri libri preziosissimi - il primo volume pubblicato in Italia di questa scrittrice.
E' un romanzo molto semplice, ambientato durante il periodo Natalizio, di cui ho ancora fortemente bisogno.

Sono a più della metà, e devo dire che mi sta entusiasmando molto, anche se sono ancora un po' indietro con le letture, dato che sono in un blocco pazzesco, causato, probabilmente dallo studio e dal libro di cui vi parlerò tra pochissimo.









Cosa hai appena finito di leggere?

Finalmente posso parlarvi della causa del mio blocco del lettore. Era un libro verso il quale nutrivo grandissime aspettative, e - purtroppo - sono state parzialmente deluse. Mi aspettavo qualcosa di più, e molto presto ve ne parlerò in una recensione, ma Caraval, di Stephanie Garber mi ha deluso parecchio.
E' la storia di due sorelle, che intraprendono questo gioco, il Caraval, che dovrebbe essere pieno zeppo di magia. Rossella è la nostra protagonista, che ho trovato impertinente per la maggior parte del romanzo. L'ho trovato molto lento, soprattutto nelle prime cento pagine, poi, pian piano, si è risollevato.

Spero vivamente di parlarvene prestissimo, e di spiegarvi perché si è guadagnato due stelline e mezzo su cinque.





Cosa leggerai dopo?
Come al solito, anche quest'anno sono molto indecisa su cosa leggere.
Vorrei smaltire il mucchio gigantesco che ho accumulato in questo ultimo periodo.

Tra quelli che vorrei leggere al più presto c'è L'inconfondibile tristezza della torta al limone, di Aimee Bender.
Ecco la trama: Alla vigilia del suo nono compleanno, la timida Rose Edelstein scopre improvvisamente di avere uno strano dono: ogni volta che mangia qualcosa, il sapore che sente è quello delle emozioni provate da chi l'ha preparato, mentre lo preparava. I dolci della pasticceria dietro casa hanno un retrogusto di rabbia, il cibo della mensa scolastica sa di noia e frustrazione; ma il peggio è che le torte preparate da sua madre, una donna allegra ed energica, acquistano prima un terrificante sapore di angoscia e disperazione, e poi di senso di colpa. Rose si troverà così costretta a confrontarsi con la vita segreta della sua famiglia apparentemente normale, e con il passare degli anni scoprirà che anche il padre e il fratello - e forse, in fondo, ciascuno di noi - hanno doni misteriosi con cui affrontare il mondo.

Mi incuriosisce davvero moltissimo e spero di leggerlo presto!

Voi cosa state leggendo?
Avete letto uno di questi libri?
Cosa ne avete pensato?

Fatemelo sapere qui giù nei commenti e... Buone letture!

4 commenti:

  1. Sono libri veramente interessanti! Quello che stai leggendo me lo sono segnata :D
    Mi spiace per Caraval perché l'ho comprato e aspetto di leggerlo ma continuo a sentire opinioni discordanti. E infine, devo dire che anche l'inconfondibile tristezza della torta al limone mi ispira! ;) Ottime scelte!

    RispondiElimina
  2. Peccato per Caraval, io l'ho acquistato ma non sono ancora riuscita a leggerlo !

    RispondiElimina
  3. L'ultimo libro citato mi incuriosisce moltissimo e non lo conoscevo!

    RispondiElimina
  4. Non ho letto nessuno dei tre libri 🙈

    RispondiElimina